Cari Operatori delle D.B.N., come sapete è in vigore il D.P.C.M. del 17 maggio 2020 che, all’art 1, comma z decreta:

“sono sospese le attività di centri benessere, centri termali (fatta eccezione per l’erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza), centri culturali e centri sociali;”

e al comma gg decreta:

“le attività inerenti ai servizi alla persona sono consentite a condizione che le regioni e le province autonome abbiano preventivamente accertato la compatibilità dello svolgimento delle suddette attività con l’andamento della situazione epidemiologica nei propri territori e che individuino i protocolli o le linee guida applicabili idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio nel settore di riferimento o in settori analoghi; detti protocolli o linee guida sono adottati dalle regioni o dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome nel rispetto dei principi contenuti nei protocolli o nelle linee guida nazionali e comunque in coerenza con i criteri di cui all’allegato 10; resta fermo lo svolgimento delle attività inerenti ai servizi alla persona già consentite sulla base del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile 2020;”

Di conseguenza, in ogni regione i nostri colleghi hanno atteso le disposizioni locali, per capire se le attività relative alle Discipline Bio Naturali fossero esplicitamente autorizzate o meno.

In Lombardia, l’Ordinanza N. 547,  Identificativo Atto n. 2389 ha decretato:

“Sono altresì consentite le seguenti attività: ACCONCIATORI ED ESTETISTI

Le presenti indicazioni si applicano a acconciatori, barbieri e parrucchieri, centri estetici, istituti di bellezza, servizi di manicure e pedicure.”

Di fatto, l’Ordinanza non dava indicazioni relative ai servizi relativi ai “servizi alla persona” e, di conseguenza alla D.B.N. Questo generava una incertezza normativa, in relazione alle nostre attività per cui sono state fatte interpellanze specifiche alla Regione sulla possibilità di operare nelle D.B.N. e la risposta è stata: “l’attività olistica, non essendo espressamente indicata né dal D.P.C.M. 17 maggio 2020, né dalla O.P.R.L. 547 e non potendo essere assimilata all’attività estetica di cui alla legge 4 gennaio 1990, n. 1, riservata a soggetti qualificati forniti di specifici requisiti di legge, deve considerarsi, al momento, ancora sospesa.”

Questo a conferma che qualsiasi interpretazione ottimistica della vertenza, che consigliava agli Operatori delle D.B.N. di riprendere le proprie attività era infondata e deleteria.

Come nelle sue corde, il C.T.S. si è adoperato senza clamore, puntando alla soluzione del problema nella maniera più diretta possibile.

Ho chiesto e ottenuto, il giorno 26, un incontro con il Dott. Alessandro Fermi, Presidente del Consiglio Regionale e con la Dott.ssa Melania Rizzoli, Assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lombardia, ai quali ho potuto dettagliare la difficoltà della categoria, le sue caratteristiche operative e l’impossibilità di operare sentendosene pienamente legittimati, nell’attuale quadro normativo.

Voglio ringraziare entrambi: dedicandomi tempo e riservandomi la massima attenzione, hanno compreso e accolto ogni argomentazione che, a nome di tutti noi, ho voluto sottoporre loro. Convenendo sulla possibilità di riaprire le attività del settore che ci compete, il Presidente Fermi e l’Assessore Rizzoli si sono fatti carico di inserire nella prima Delibera utile notizia della riapertura anche delle nostre attività.

Così è stato, e l’Ordinanza n. del 29/05/2020 sancisce la possibilità, dal primo di giugno, di riprendere a lavorare in pieno diritto, rispettando le indicazioni fornite nel relativo allegato.

Questa riapertura vuol dire che il nostro settore trova in Lombardia attenzione ed ascolto e che il C.T.S delle D.B.N. è il tramite che consente a tutti noi di dialogare con le istituzioni, in un rapporto di piena comprensione e collaborazione.

Lieto di avervi potuto recare una buona notizia, vi saluto cordialmente.

Antonello Calabrese

Presidente del C.T.S. delle D.B.N.

Loader Loading…
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Download [103.96 KB]

Loader Loading…
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Download [498.89 KB]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: