Home


COMUNICAZIONI


Martedì 20 febbraio 2018

Dati alcuni equivoci che possono essere intercorsi recentemente, vorrei precisare che il C.T.S. delle D.B.N. non invia propaganda politica di alcun genere e non autorizza o invita alcuno a farlo a suo nome.
Eventuali comunicazioni di tipo elettorale, commerciale o informativo che potrebbero giungere agli indirizzi rilasciati al C.T.S. sono da attribuire esclusivamente al carattere pubblico di tali indirizzi, che sono pubblicati sul sito della Regione Lombardia e del C.T.S. in relazione ai Registri.

Il C.T.S., nei suoi anni di attività, ha avuto il piacere e l’onore di avere eminenti personalità quali ospiti graditi nei suoi workshop e di essere sostenuto nelle sue iniziative da politici provenienti dalle più diverse aree: a ciascuno di essi è grato e augura il miglior successo, nel caso voglia impegnarsi nell’agone politico.

Allo stesso tempo, non ne sostiene alcuno in via esclusiva o preferenziale: il C.T.S. sostiene le Discipline Bio Naturali, la loro filosofia e il loro spirito, indipendentemente da chi voglia abbracciarle e sostenerle.

Antonello Calabrese
Presidente C.T.S. delle D.B.N.
di Regione Lombardia

 


EVENTI E MANIFESTAZIONI


Workshop riforma Terzo Settore


LA VIA DEL RISPETTO: GENERAZIONI OLTRE LA PARITÀ


Cos’è il Comitato Tecnico Scientifico delle Discipline Bio Naturali della Regione Lombardia

Il Comitato Tecnico Scientifico delle Discipline Bio Naturali (C.T.S.) è nato in ossequio alla Legge Regionale 2/2005 “Norme in materia di Discipline Bionaturali”, promulgata il 1 febbraio 2005 dalla Regione Lombardia . E’ costituito da rappresentanti di tutti gli Enti di Formazione e dalle Associazioni di Operatori che in questi anni si sono adoperati per diffondere la cultura e le metodiche delle varie DBN in Regione Lombardia e nel resto del Paese.